Solo le Relazioni Equilibrate sono delle buone relazioni.

Solo le Relazioni Equilibrate sono delle buone relazioni.

  • di Sibylle Mundwiler – traduzione da www.globalpranichealing.com

Il concetto di win-win è molto ben conosciuto nel mondo del business, ma hai mai pensato a quali sono le energie che guidano e che si trovano dietro questo concetto? A come queste energie influenzano una buona relazione, indipendentemente se si tratta di quella con i tuoi genitori, con i tuoi fratelli, con i tuoi amici o con il tuo partner?

Che cosa crea una buona relazione? E come, da parte tua, puoi influenzare una buona relazione?

Le relazioni in generale dipendono dall'energia. Energie positive tendono a rendere le relazioni più facili, più efficaci e più felici rispetto al coinvolgimento di energie negative. L'energia viene generata e distribuita in centri energetici chiamati chakra. Il concetto di win-win, un equilibrio di interessi in modo che entrambi i partner siano in grado di trarne profitto, si basa sulla creazione di un equilibrio tra interesse personale (volontà emotiva) e interesse per qualcun altro (amore).

L'energia di interesse personale (intesa come energia o caratteristiche sia positive che negative) si trova principalmente nel chakra del plesso solare, il centro energetico situato nell'area cava tra le costole. Il plesso solare è il centro delle emozioni sia positive che negative. Le emozioni positive includono l'ambizione, l’audacia, la giusta indignazione, la giustizia, il desiderio di vincere, l'equità e un buon senso di interesse personale. Le emozioni negative di questo centro energetico sono la rabbia, l’irritazione, l’odio, l’invidia, l’avidità, la paura, la preoccupazione, l’egoismo, l’ansia e molte altre. Questo è il centro dell’ "io", inteso come “io voglio questo”, piuttosto che “io voglio quello”.

Oggigiorno siamo prevalentemente guidati dalle emozioni. Ecco perché questo chakra è chiamato il "centro di volontà delle masse" o è anche indicato come il centro della "forza" nella Kabbalah.

L'energia di interesse per gli altri e l'amore per gli altri sono invece principalmente localizzati nel Chakra del Cuore, il centro energetico al centro del petto. Rispetto alle emozioni del chakra del plesso solare, quelle del cuore sono di una vibrazione più alta. Il chakra del cuore è il centro che ci collega alla pace, alla serenità, alla gioia, alla compassione, alla gentilezza, alla generosità, alla tenerezza, alla cura, ecc.
Cosa succede se uno di questi due centri energetici è molto più grande dell’altro?

Descriviamo i due possibili scenari:
• Il chakra del plesso solare è molto più forte del chakra del cuore: ciò significa che "io" è molto più importante degli altri. Faccio solo quello che mi piace fare e da cui ottengo profitto, che è il mio obiettivo. Divento egoista e posso anche agire in modo brutale per raggiungere i miei obiettivi, poiché gli altri non sono importanti per me. Le persone con un forte plesso solare tendono ad essere gelose e potrebbero cercare di dominare e manipolare gli altri.
• Il chakra del cuore è molto più forte del chakra del plesso solare: faccio tutto per gli altri, non importa se voglio veramente farlo o no. Le persone con un chakra cardiaco troppo forte potrebbero perdere il contatto con la propria realtà e potrebbero essere abusati. La loro autostima potrebbe essere davvero bassa ed essi tenderanno a sovracompensare facendo troppo per gli altri. Inoltre dove c'è troppo amore, tende spesso ad esserci caos.
Una buona relazione, quindi, è quella che presenta un buon equilibrio tra questi due tipi di energia, questi due centri energetici - essendoci un equilibrio tra interesse personale e interesse per gli altri. Questa è la giusta autostima: la giusta quantità di interesse personale in combinazione con l'amore per gli altri; essere capaci di prendere decisioni che portano beneficio sia a te che ad altre persone. Questa è una situazione win-win in una relazione.

E’ davvero importante afferrare questo concetto! Ci sono rapporti in cui in genere si dà senza condizioni, conosciuti come rapporti di amore incondizionato: sono molto probabilmente le relazioni con le persone che hanno un grande significato per te come il partner, i figli, i genitori, ecc. Ma anche in queste relazioni, è davvero reale il fatto che non si ottiene mai nulla in cambio? No! Sicuramente anche tu ricevi amore da loro, a volte ricevi dei complimenti o anche dei piccoli doni per mostrarti quanto essi ci tengano a te.
Piuttosto fai attenzione ad un rapporto in cui dai, dai, dai... ma non ricevi mai nulla in cambio. Pensi che questo sia un rapporto sano e buono? Ripensa a tali rapporti e cerca di apportare in essi delle modifiche, in quanto solo le relazioni equilibrate sono delle buone relazioni.

Riferimento:
Maestro Choa Kok Sui. (2009). I Chakra e le loro funzioni.

I commenti sono chiusi